motore di ricerca

Il Museo

perchè un museo
il museo galleggiante
il museo a terra
il museo navigante
il museo all'aria aperta
l'Antiquarium
Entra nella sezione  Il Museo

le attività

le mostre
il museo per la scuola
il bookshop
la scuola di vela storica
la rete dei musei del mare
iniziative già svolte
iniziative 1997-2014
Entra nella sezione  le attività

informazioni

dove siamo
orari
recapiti
sposarsi al museo
utilizzo sala convegni
Entra nella sezione  informazioni

HOME » Il Museo | Il museo all'aria aperta

ultima modifica: 15/09/2014

canale

Il museo all'aria aperta

A Cesenatico le testimonianze storiche e della tradizione marinaresca vivono intrecciate con la realtà di una moderna località turistica. Le antiche imbarcazioni a vela sono ormeggiate fianco a fianco con i moderni motopescherecci, che ritmano ancora con le loro uscite i tempi del Porto Canale disegnato da Leonardo, e la vecchia Pescheria, ancora attiva, è a pochi passi dal moderno Mercato all'ingrosso del pesce.
Il Porto Canale Leonardesco è l’asse principale del centro storico di Cesenatico, sulle cui banchine si svolge ancora la vita sociale e la passeggiata di cittadini e turisti. Il Porto tuttavia è anche il principale monumento storico della città, che ricalca le linee disegnate da Leonardo da Vinci, chiamato nel 1502 a suggerire interventi migliorativi all’approdo preesistente. Lungo il porto, oltre a Museo della Marineria, Antiquarium, Casa Moretti, si trova la piazza Pisacane con il monumento a Giuseppe Garibaldi e la sua solenne iscrizione, la vecchia Pescheria, e poi l’ampia piazza Ciceruacchio, dove è tracciato ancora il perimetro dell’antica Torre Pretoria che un tempo difendeva il porto dalle fuste dei pirati barbareschi. Più vicino al mare, nei pressi del faro, le imponenti porte vinciane difendono oggi il centro abitato dalle mareggiate: una realizzazione di moderna tecnologia condotta sull’esempio dei progetti leonardeschi.

La suggestiva Piazzetta delle Conserve, situata nel cuore del centro storico, deve il suo nome alle costruzioni scavate nel terreno – le conserve – dove il pesce, disposto a strati alternati a neve e ghiaccio pressato raccolto durante l’inverno, poteva conservarsi per lungo tempo ben prima dell’invenzione dei frigoriferi. Quattro di questi antichi manufatti, che sorgevano numerosi nel quartiere detto “il Monte” per la sua pozione rialzata, sono stati restaurati e sono ora ben visibili insieme alla parte superiore di un’altra conserva ancora interrata.

Risultato
  • 3
(2334 valutazioni)


Home page - menu dx con icone
Museo della
Marineria
Cesenatico
Indirizzo: via Armellini, 18 - 47042 Cesenatico (FC)
telefono: 0547-79205 fax: 0547-79254
P.Iva: P.I. 00220600407
Posta elettronica certificata (PEC): cesenatico@cert.provincia.fc.it
e-mail: infomusei@cesenatico.it - museomarineria@cesenatico.it
Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2014